Cagnazzo (Daily Mail) a RBN: "Le disdette agli abbonamenti tv dei tifosi possono creare un danno ingente"

Cagnazzo (Daily Mail) a RBN: "Le disdette agli abbonamenti tv dei tifosi possono creare un danno ingente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
martedì 24 gennaio 2023, 21:07Primo piano
di Daniele Petroselli

Il giornalista del Daily Mail Alvise Cagnazzo ha parlato a Terzo Tempo, trasmissione di Radio Bianconera, della questione disdette degli abbonamenti alle pay-per-view dei tifosi bianconeri dopo la penalizzazione della Juventus nell'ambito del caso plusvalenze e di come sta vivendo la vicenda il pubblico estero: "Si ha molta paura che il calcio italiano sia dentro a una bufera. Fa sorridere in Inghilterra ma in tutto il mondo che nel 2008 c'è stata un'assoluzione per molte squadre per lo stesso problema. Il pensiero è che ci sono squadre che in passato sono state assolte ma quando c'è di mezzo la Juventus succede sempre l'ira di dio. La Juve soffre la sindrome di Calimero, verrebbe da dire. Non voglio entrare nel merito delle disdette, ma se c'è una protesta formale è una notizia. E ci si può interrogare sul perché accada. La previsione è che ci sia un danno ingente: la Juve ha 14 milioni di tifosi, ci sono 2 mln di abbonati, si è stimato che su quei 2 mln almeno 400 mila potrebbero disdire ed è comunque un danno gravissimo".