Bonfrisco a RBN: "Maxi-recuperi? Iniziare ora in Serie A non sarebbe giusto"

Bonfrisco a RBN: "Maxi-recuperi? Iniziare ora in Serie A non sarebbe giusto"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 24 novembre 2022, 13:00Esclusive
di Ilaria Presta

Angelo Bonfrisco si è espresso a La Juve in gol, programma condotto da Claudio Zuliani e in onda su Radiobianconera: “Gravina aveva già espresso la sua idea sul recupero, ma nessuno si aspettava venisse aggiunto il tempo di recupero per le reti segnati. Ciò ha portato al raddoppio dei tempi di recupero. Nel nostro campionato, per esempio, il recupero relativo ai gol segnati con conseguente esultanza, non è mai stato preso in considerazione. Ora è aumentata la precisione con cui viene valutata il tempo di recupero. La precisione che chiede Collina non è l’esatto tempo effettivo, ma bisogna cercare di avvicinarsi effettivamente al tempo perso per le varie motivazioni. È una linea guida cambiata sul recupero, in cui si tende al tempo effettivo. Il calcio non è ancora attrezzato per avere il “cronometrista”, come ad esempio nel basket. Questa scelta penso sia stata presa anche per evitare gli atteggiamenti dei giocatori che a volte perdono tempo di proposito e facendo ciò si recuperano minuti di gara che alzano il tempo effettivo. Quando la Serie A riprenderà, penso che ciò non accadrà perché si andrebbe a creare un regolamento diverso dalle 15 partite già disputate e ciò non può succedere perché è contro la logica. Non si può fare una modifica a metà del campionato."