Un rinnovo di contratti che terrà banco in piazza oltre il mercato di gennaio

Un rinnovo di contratti che terrà banco in piazza oltre il mercato di gennaio
mercoledì 29 dicembre 2021, 07:45Opinionista per un giorno
di Pasquale Gallo
Ci si dimena come in un gioco appassionante a menzionare calciatori con la valigia pronta per altre destinazioni. Dybala e Deligt avranno la resistenza?

Mentre in estate il calcio mercato ha una logica ben precisa, o per lo meno vicina ad un progetto seppur di massima, a gennaio ho visto pochissime volte cambiare il destino di una squadra. È anche ovvio in quanto a metà campionato i rapporti di forza sono di varia portata ed impellenza causando peraltro rapporti di tensione tra società e calciatori. Quando inoltre si è più vicini a scadenze di contratto tutti gli operatori vanno a nozze per la dovizia di novità e di particolari di cui poter usufruire aumentando ascolti e popolarità. Ma tutto ciò giova davvero a qualcuno o è solo il modo per posticipare un problema che da qui a qualche mese si ripresenterà? Alla Juventus sono tutti in pressing su Deligt e Dybala per poi estendersi a Bernardeschi. Guarda caso proprio, a mio modesto  avviso, coloro sui quali dovrebbe sorgere una nuova Juventus con un altro lungo ciclo. State tutti attenti perché i soldi si cercano si trovano e si impiegano senza dare notizie a destra ed a manca ed aggiungerei che in molte situazioni il tesoro è sotto gli occhi ma non lo si vede o per decisione o per una inspiegabile cecità. So bene che ai tifosi piacerebbe partecipare a questo gioco come fosse una "piattaforma Rousseau" . Non è così nella vita tanto meno  nel calcio in cui si assumono una volta e per sempre le responsabilità i dirigenti a cui è stata affidata tutta la stima. Una raccomandazione ai tifosi: NON ESAGERATE  PERCHÈ ALCUNI CALCIATORI SONO CAMPIONI OLTRE CHE RAPPRESENTANTI IN CAMPO DI UNA LEGGENDA. SOSTENETELI!