Afeltra a RBN: “Dimissioni cda necessarie. Processo sportivo in un caso. Ecco i rischi"

Afeltra a RBN: “Dimissioni cda necessarie. Processo sportivo in un caso. Ecco i rischi"    TUTTOmercatoWEB.com
martedì 29 novembre 2022, 19:19Podcast
di Quintiliano Giampietro

" Roberto Afeltra " ( Avvocato Diritto Sportivo ) " ospite a Fuori Di Juve.

Continua a tenere banco il terremoto legato alle dimissioni di Andrea Agnelli e di tutto il cda bianconero. Gianluca Ferrero e Maurizio Scanavino saranno rispettivamente Presidente e Direttore Generale. Intanto si attende la decisione della Procura della Figc sulla possibilità o meno di aprire un nuovo processo sportivo rispetto all'inchiesta Prisma. Di tutto questo ha parlato in ESCLUSIVA a Fuori di Juve l'avvocato Roberto Afeltra, esperto Diritto sportivo.

Questa è la lettura delle dimissioni del cda della Juve da parte di Afeltra: “Sono dimissioni necessitate e quelle del Presidente, in base ad un articolo del Codice civile comportano la caduta di tutto il Consiglio d'amministrazione. Questa decisione serve ad evitare che lo stesso cda potesse essere chiamato ad approvare il bilancio 2021 e a modificare di nuovo quello del 2020, come da richiesta della Consob. Allo stesso tempo toglie alla Procura di Torino la possibilità di ripetere la richiesta di misura cautelare (come fatto a suo tempo) perché in questo modo viene scongiurata la reiterazione del reato”.

Ascolta il podcast integrale