L'ex presidente della Consob Vegas: "Calcio e Borsa sono inconciliabili"

L'ex presidente della Consob Vegas: "Calcio e Borsa sono inconciliabili"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 25 gennaio 2023, 21:23Altre notizie
di Daniele Petroselli

A Milano Finanza, l'ex presidente della Consob Giuseppe Vegas ha parlato del caso Juventus e ha affermato: "Calcio e Borsa sono inconciliabili. Alle società quotate si richiedono trasparenza e solidità patrimoniale che sono strutturalmente non alla portata dei club. All’epoca fu adottato un approccio, per così dire, illuminista. Vi fu una spinta forte per portare i club in borsa, assecondata da alcuni proprietari alla ricerca di risorse fresche. Si pensava di, oltre a portare risorse fresche e trasparenza nel mondo del calcio imbrigliando i club nelle forme e nelle procedure delle società per azioni e della quotazione in borsa. È successo l’opposto: tanta più trasparenza si richiede a chi non è strutturalmente in grado di fornirla, tanto più cresce il rischio di comportamenti non commendevoli, con la Consob che ovviamente li tratterà come tutte le altre società quotate in Borsa".