Esposito a RBN: "Nel Mondiale 2006 si era creato un gruppo molto unito"

Esposito a RBN: "Nel Mondiale 2006 si era creato un gruppo molto unito"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 24 novembre 2022, 14:00Esclusive
di Ilaria Presta

Aldo Esposito, nel corso di Cose di Calcio, programma in onda su Radiobianconera e condotto da Antonio Paolino ha parlato della rimpatriata a casa Lippi: “Lo spirito è sempre quello, di quando erano calciatori in attività e la voglia di vivere quei momenti della loro carriera è stata entusiasmante. Nessuno di loro ha perso lo spirito e il carisma che hanno sempre avuto. Nel Mondiale 2006 si era creato un gruppo: per vincere bisogna avere un gruppo e credere in ciò che si fa, con tanto impegno, molto lavoro e poche chiacchiere. Vedere l'Italia fuori dai Mondiali per ben due volte fa male ed è un peccato. Quando ci sono queste competizioni c'è da allargare il discorso non solo sotto l'aspetto sportivo, ma anche a livello economico. La Nazionale è anche motivo di incontro la persone, si sta insieme e diversi settori ci rimettono."