Caccia al vice Vlahovic: due piste calde. Bagagli pronti per cinque giocatori

Caccia al vice Vlahovic: due piste calde. Bagagli pronti per cinque giocatori TUTTOmercatoWEB.com
sabato 28 maggio 2022, 07:40Editoriale
di Nicolò Schira

La Juventus tira dritto e continua le grandi manovre sul mercato. C'è poco tempo per distrarsi in casa bianconera. Anzi i dirigenti hanno la concentrazione totale rivolta a una campagna acquisti che dovrà rilanciare la Vecchia Signora, riportandola ai fasti del passato. Ecco perché ogni occasione è quella giusta per provare a piazzare affondi decisivi. Oggi a Parigi ci sarà un dirigente bianconero per cercare di chiudere con Jorge Mendes la questione Angel Di Maria. Pronto un annuale con opzione da 7 milioni a stagione. A fuoco lento i bianconeri proseguono i contatti per chiudere il grande ritorno. Quello ovviamente di Paul Pogba. In uscita Moise Kean e Luca Pellegrini che si aggiungono ad Aaron Ramsey (trattativa in corso per cercare un accordo sulla risoluzione del contratto con buonuscita...), Arthur e Alvaro Morata. Lo spagnolo sarebbe voluto restare a Torino, ma non ci sono i margini. Troppi i 35 milioni pattuiti due anni fa per il diritto di riscatto. La Juve infatti ha chiesto nelle scorse settimane un sostanzioso sconto ai Colchoneros, che hanno declinato la proposta arrivata dalla Continassa. E allora tanti saluti, con Alvarito che rientra a Madrid per poi rifare le valigie nelle prossime settimane verso una nuova avventura. Un attacco quello juventino che necessita di diversi innesti. Oltre a Di Maria sempre caldi i nomi di Giacomo Raspadori e Filip Kostic, ma la Juve cerca anche un altro numero 9. Una punta esperta e di qualità per il ruolo di vice Vlahovic. Uno, per intenderci, alla Olivier Giroud. Un usato sicuro come ha saputo pescare ottimamente il Milan l'estate scorsa. In tal senso in casa bianconera stanno già studiando due nomi: il primo è quello di Luis Muriel che potrebbe lasciare l'Atalanta nelle prossime settimane. L'altro è quello di Marco Arnautovic. Entrambi non sono più giovanissimi, ma garantirebbero quella dose di gol dalla panchina preziosa in una stagione da 50 partite. Al giusto prezzo e senza svenarsi possono far al caso della Vecchia Signora che continua il proprio lifting per tornare a essere brillante e affascinante come qualche anno fa...