Nerozzi a RBN: "La Juve non è ancora guarita. Prossimi match fondamentali"

Nerozzi a RBN: "La Juve non è ancora guarita. Prossimi match fondamentali"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 19 ottobre 2022, 14:00Esclusive
di Ilaria Presta

Nel corso di Cose di Calcio, programma condotto da Antonio Paolino e in onda su Radio Bianconera, Massimiliano Nerozzi del Corriere Torino ha parlato della Juventus: “La Juventus non credo sia guarita. Nonostante la vittoria contro il Torino, non bisogna illudersi. Aspetterei di vedere il match contro l’Empoli e quello contro il Benfica. Allegri, a volte, dopo alcune partite ha dato la sensazione di un allenatore che non sapesse dove intervenire per cambiare le cose. Adesso l’ho visto meglio. Mi aspetto che la Juventus faccia meglio, anche grazie ai ritorni di Chiesa e Pogba. Non penso sia solo colpa dell’allenatore, le colpe si dividono: società, giocatori e allenatore. L’allenatore è il manager di una squadra: Allegri ha delle responsabilità sicuramente, perché contro diverse squadre la Juventus avrebbe dovuto fare molto di più e qui non ci sono scusanti.”

Sul mercato di gennaio: “Qualcosa si farà, ma non penso che la squadra venga stravolta. Questo mercato è stato più funzionale per Allegri e mi aspettavo molto di più. Alcune volte non si comprendono anche alcune scelte tattiche, vedi Paredes che ha sempre giocato in un centrocampo a tre.”