Campi a RBN: “Sui social professionisti che odiano la Juve. I tifosi vanno tutelati. Su Giuntoli...”

Campi a RBN: “Sui social professionisti che odiano la Juve. I tifosi vanno tutelati. Su Giuntoli...”
mercoledì 30 agosto 2023, 10:15Podcast
di Quintiliano Giampietro

" Graziano Campi " ospite a Fuori di Juve.

Due giorni al termine del mercato, pare difficile un colpo in entrata dei bianconeri. Prolungamento fino al 2027 dei contratti di Yildiz e  Huijsen. Bonucci sta per dire addio, su di lui piomba la Roma, interessata anche a Kostic e che abbraccia Lukaku. Intanto proseguono le discussioni sulla direzione arbitrale del match contro il Bologna, in attesa di conoscere l'audio del colloquio tra Di Bello e la sala VAR. Questi ed altri i temi trattati dal giornalista Graziano Campi, in ESCLUSIVA a Fuori di Juve.

Con l'arrivo di Lukaku, molti sono convinti che la Roma abbia scavalcato la Juve, almeno nei pronostici. Sull'argomento la pensa così Campi: “No, io credo che i bianconeri siano più forti della squadra capitolina. Ritengo quest'ultima più logora. Per esempio, Dybala 38 partite da 90 minuti non le gioca. Mourinho deve gestirlo pensando anche all'impegno in Europa League, obiettivo della Roma. Stesso discorso per Lukaku, Spinazzola e Sanches. Quindi il tecnico portoghese deve fare turn over e questo renderà più complicata la corsa al quarto posto della Roma. La Juve secondo me può competere anche per lo scudetto, in questo momento chiaramente la vedo sotto Napoli, Milan e Inter, anche perché credo non ci sarà il colpo last minute sul mercato. Io credo che dal lato di Alex Sandro, Allegri abbia un grosso problema. In uscita occhio a Gatti se dovesse arrivare l'offerta giusta e a Kean”.

Nel podcast l'intervento integrale