Under 19, gli ottavi di Youth League con l'AZ Alkmaar sono alla portata, sarebbe un risultato storico

Under 19, gli ottavi di Youth League con l'AZ Alkmaar sono alla portata, sarebbe un risultato storicoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
martedì 1 marzo 2022, 17:16Primavera
di Alessio Tufano

La sfida degli ottavi di Youth League tra AZ Alkmaar e Juventus Under 19 è soltanto la seconda in assoluto nella storia della squadra. Ci erano andati vicini i giovani bianconeri nel 2017 quando disputarono il playoff con l'Ajax che superò la Juve allora allenata da Fabio Grosso per 2-0. La prima volta in assoluto agli ottavi è stata nell'edizione del 2020 stravolta dal Covid nella quale la Juventus venne eliminata dal Real Madrid in una partita disputata ad agosto. Stavolta la Juventus si è qualificata superando da prima il girone con Chelsea, Zenit e Malmoe, girone vinto con un record storico di punti, ben 16, frutto di cinque vittorie e un pareggio, quello maturato in Svezia nella prima partita, con 18 reti realizzate finora nella competizione. La vincente della sfida tra AZ e Juve se la vedrà ai quarti con chi avrà la meglio tra Liverpool e Genk. Definito il percorso fino alle semifinali: ad attendere una tra Juve, AZ, Liverpool e Genk ci sarà una tra Dinamo Kiev, Sporting Club, Midtjylland e Benfica.