Luca Ortelli a RBN: "Grande mercato della Juve, Bremer è l'erede di Chiellini, io non venderei Rabiot"

Luca Ortelli a RBN: "Grande mercato della Juve, Bremer è l'erede di Chiellini, io non venderei Rabiot"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 25 luglio 2022, 14:48Esclusive
di Alessio Tufano

Ospite a “Cose di Calcio” su Radio BiancoNera, il giovane TikToker e tifosissimo Luca Ortelli ha parlato di Juventus: “É mio padre che mi ha portato a diventare sostenitore e dopo un allontanamento dal calcio in seguito alla cocente delusione di Manchester nella finale di Champions contro il Milan, mi ci sono riavvicinato e adesso io e lui siamo due tifosi accanitissimi”. La squadra però adesso è chiamata al riscatto dopo un'annata particolarmente negativa, anche se il mercato fa ben sperare: “Credo che al massimo delle proprie potenzialità Di Maria, Vlahovic e Chiesa possano formare uno dei tridenti più forti del mondo, magari con Zaniolo pronto a subentrare, per cui in attacco stiamo messi bene. A centrocampo mi incuriosisce l'accoppiata Locatelli-Pogba che secondo me potrebbero fare benissimo insieme e a differenza di molti spero che Rabiot resti, perchè è un giocatore che mi piace tantissimo, alla fine ha ancora un anno di contratto, magari fa un gran campionato. In difesa abbiamo perso de Ligt ma secondo me lo abbiamo sostituito nel miglior modo possibile, Bremer è un fuoriclasse e sono sicuro che sarà lui l'erede di Chiellini”. Oltre alla Juve, Luca Ortelli tifa per Cristiano Ronaldo, che però ai bianconeri non servì a suo tempo per raggiungere la Champions: “Sicuramente ha le sue colpe, ma credo che la squadra non fosse all'altezza, per quanto Ronaldo sia un fuoriclasse e, per quanto mi riguarda il più forte del mondo, non si può delegare soltanto a lui il perseguimento di un obiettivo importante come la Champions”.