Jacobelli a RBN: "Le priorità della Juve: battere il Napoli, recuperare Chiesa e decidere il futuro di Allegri"

Jacobelli a RBN: "Le priorità della Juve: battere il Napoli, recuperare Chiesa e decidere il futuro di Allegri"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 29 febbraio 2024, 17:26Primo piano
di Alessio Tufano
Ospite di "Cose di Calcio", il giornalista ha parlato anche della squalifica di Pogba: "Continuo a credere nella sua buona fede"

"Cose di Calcio" con Antonio Paolino Ospiti: Mimmo Celsi, Xavier Jacobelli, Massimo Pavan.

Ospite di “Cose di Calcio” su Radio Bianconera, Xavier Jacobelli ha parlato degli obiettivi a breve termine che deve porsi la Juventus: “Adesso le priorità per i bianconeri sono queste: vincere contro il Napoli, recuperare Chiesa e decidere quello che sarà il futuro della guida tecnica, questi sono i punti sui quali società, staff e squadra, ognuno con i propri compiti, dovrà focalizzarsi". Un commento poi sulla squalifica comminata a Pogba, nei confronti della quale il francese ha già annunciato la decisione di fare ricorso al TAS: "Dispiace moltissimo a livello umano per un calciatore tornato a Torino con le migliori intenzioni e da allora bersagliato dalla sfortuna per ultimi due anni. Sulla questione doping continuo a credere nella sua buona fede e spero ancora che il TAS possa ribaltare la sentenza". Sfortuna che sembra aver preso di mira anche Federico Chiesa: "Deve augurarsi che si dimentichi il suo indirizzo di casa.

Se andiamo a scorrere i numeri, Chiesa quest'anno ha giocato solo quattro partite per intero, tormentato dagli acciacchi ma anche da un equivoco tattico bello e buono, perchè lui è un'ala e non una seconda punta. Domenica intanto la Juve va a Napoli, con gli azzurri che secondo me stanno meglio al momento, alla luce del nettissimo successo contro il Sassuolo, che avrà effetti corroboranti sul gruppo. La Juve deve comunque puntare a vincere, nonostante viva un periodo non brillantissimo che la vittoria sul Frosinone non ha contribuito a cancellare”.