Jacobelli a RBN: "Pogba? Richiesta assurda, quattro anni sono un ergastolo sportivo"

Jacobelli a RBN: "Pogba? Richiesta assurda, quattro anni sono un ergastolo sportivo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 7 dicembre 2023, 17:53Primo piano
di Alessio Tufano

"Cose di Calcio" con Paolo Rossi. Ospiti: Xavier Jacobelli, Stefano Discreti, Massimo Pavan (TuttoJuve), Antonio Paolino.

Ospite di Radio Bianconera nel corso di “Cose di Calcio”, Xavier Jacobelli ha commentato la richiesta di squalifica della Procura Antidoping nei confronti di Paul Pogba: “A mio modo di vedere, non sta in cielo né in terra. Adesso vedremo cosa accadrà, ci sono precedenti come quello di Palomino che alla fine è stato scagionato, e spero che la prassi permetta a Pogba di difendersi, anche perchè quattro anni di squalifica equivalgono ad un ergastolo sportivo per un calciatore che ha fatto sì un errore, ma non in cattiva fede”. Un commento poi sulle continue polemiche che la tecnologia in campo suscita, partita dopo partita: “Il VAR e l'introduzione della tecnologia hanno sicuramente contribuito a ridurre gli errori, ma ribadisco che il protocollo che li regola è farraginoso, bizantino, confuso e soprattutto non chiaro, non c'è nulla di peggio di una regola che non sia chiara e dia adito all'interpretazione”.

Tornando al calcio giocato, domani sera c'è il big match tra Juventus e Napoli “Sia per la Juve che per il Napoli questa partita non sarà determinante, ma ci darà la misura del rapporto di forza tra le due squadre. Mi aspetto un Napoli propenso ad attaccare e la Juve pronta a colpire in contropiede, soprattutto se in campo ci saranno i migliori Chiesa e Vlahovic, due elementi di cui Massimiliano Allegri ha ardentemente bisogno”.