Juve, non rifare lo stesso errore. Giù le mani da Dusan Vlahovic!

Juve, non rifare lo stesso errore. Giù le mani da Dusan Vlahovic! TUTTOmercatoWEB.com
sabato 17 settembre 2022, 00:00Editoriale
di Nicolò Schira

La macchina del fango alimentata dai soliti soloni pontificatori si è già messa in moto: Dusan Vlahovic non è un grande giocatore! Il serbo non fa la differenza nelle grandi partite! Non sa stoppare un pallone! Non è un campione degno della numero 9 bianconera! E altre amenità simili. Il tutto perché nelle ultime due gare è stato poco brillante e non ha segnato. Difficile farlo in una squadra che fatica a produrre gioco e quindi occasioni da gol. Non siamo alla PlayStation dove parti da centrocampo e vai in porta col pallone. Ergo serve una squadra e un impianto tattico che sostengano il killer-instict del classe 2000 negli ultimi 16 metri. Occhio poi a dare etichette troppo velocemente: ricordatevi cosa è accaduto nei mesi scorsi con un suo coetaneo come Dejan Kulusevski. Bollato troppo come “non da Juve” oggi è il miglior assist-man della Premier League dove si è imposto come uno dei migliori giocatori in assoluto. Bastava aspettare e avere pazienza perché Kuku il suo talento tra Parma e primo anno di Juve (a sprazzi) l’aveva mostrato. Ecco perché le critiche rivolte a Vlahovic andrebbero contestualizzate e riviste in base al contesto in cui si esprime. Onde evitare di bruciare un altro potenziale campione sull’altare del tutto e subito. Manco fossimo al supermercato...