Gianlcua Tinfena a RBN: “Contro la Juve Hristov dovrebbe andare in panchina, c'è grande fiducia in Nzola che dopo una brutta annata sembra essersi ripreso”

Gianlcua Tinfena a RBN: “Contro la Juve Hristov dovrebbe andare in panchina, c'è grande fiducia in Nzola che dopo una brutta annata sembra essersi ripreso”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 30 agosto 2022, 14:36Esclusive
di Alessio Tufano

Gianluca Tinfena, giornalista che segue da vicino lo Spezia, ha parlato della squadra di Gotti nel corso de “La Juve in Gol” su Radio BiancoNera alla vigilia del match contro la Juventus: “Questo avvio di campionato dello Spezia è il migliore degli ultimi tre anni in Serie A, con 4 punti in tre partite, per cui c'è ottimismo nell'ambiente, anche se la rosa avrebbe comunque bisogno di qualche ritocco nelle ultime ore di questo calciomercato. Penso che Gotti abbia fatto esperienza nella partita contro l'Inter, affrontata a viso aperto ma nella quale la squadra è stata messa sotto dai nerazzurri, per questo immagino che contro la Juventus sarà meno spregiudicato. Parlando della formazione credo che Hristov non partirà dall'inizio, è uscito malconcio durante la sfida al Sassuolo e non credo sia ancora al 100%, in difesa dovrebbero giocare Kiwior, Nikolaou e Caldara. L'ex Juve e Milan si era un po' perso negli ultimi anni, ma con la maglia del Venezia nella passata stagione era titolare, per cui a La Spezia si punta a recuperarlo del tutto anche dal punto di vista mentale. Un altro giocatore che sembra essersi ripreso dopo un'annata buia è Nzola che quest'anno ha già fatto due gol, quanti ne aveva segnati in tutta la passata stagione. Chiaramente la Juve parte favoritissima, ma lo Spezia ha già fatto in passato qualche scherzo alle grandi, penso alle vittorie con il Napoli e a San Siro con il Milan l'anno scorso, sicuramente la squadra non partirà battuta”.